Omron: sistema per migliorare la qualità delle etichette

Da Omron arriva un nuovo sistema per migliorare qualità delle etichette e dei codici a barre per dispositivi medicali, automotive, alimentari, imballaggi secondari e terziari. Parliamo di tutti settori che hanno bisogno di essere tracciati per garantire che le etichette mostrino il contenuto chiaro, siano perfettamente leggibili e contengano codici a barre che rispettano gli standard di qualità, come richiesto dalla legge.

Vediamo questo sistema come funziona. E’ integrato nelle stampanti della serie V275, capaci di classificare i codici a barre 1D 2 2D a velocità di stampa normali, in conformità agli standard Iso 15415, Iso 15416 e Gs1, e intanto di controllare la precisione e la qualità di stampa dei contenuti leggibili a occhio nudo (con ocr, optical character recognition, riconoscimento ottico dei caratteri, e con ocv, optical character verification, verifica ottica dei caratteri, con strumenti di rilevamento delle imperfezioni). Il software V275 permette l’ispezione in automatica del contenuto del codice a barre su ciascuna etichetta. In cado di errore di qualità dell’etichetta, il sistema arresta automaticamente la stampante e avvisa l’operatore con un output verso una torre faro.

Il modello V275 include una telecamera per scansione lineare ad alta risoluzione e controlli della stampante integrati in una stampante termica ad alte prestazioni Zebra serie ZT600. L’interfaccia utente basata su web viene eseguita su comunicazioni basate su Ethernet dalla V275 al PC o al server del cliente e offre la progettazione di modelli di ispezione delle etichette, il monitoraggio della qualità delle etichette in tempo reale, l’archiviazione dei modelli e dei dati dei risultati delle ispezioni.


Lascia un commento